Fondazione
  Settori di intervento
  Visualizza i settori
Settori Rilevanti:
- Arte, Attività e Beni Culturali
- Educazione, Istruzione e Formazione
- Volontariato, Filantropia e Beneficenza
- Salute Pubblica, Medicina Preventiva e Riabilitativa
- Ricerca Scientifica e Tecnologica
Settori Ammessi:
- Famiglia e Valori Connessi
- Crescita e Formazione Giovanile
- Attività Sportiva
- Protezione Civile
- Assistenza agli Anziani
  Richieste di contributo
  News
  Impresa strumentale
  Documenti Fiscali
  Links
EVENTI E MOSTRE
04/10/2010  - Marcella Bertolini
Serata degli Angeli 2008 in Fondazione (Concorso Intraprendere)
La Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola incontra l’ impresa “giovane”.
Venerdì 23 Maggio si è svolto, nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola un incontro, il primo nel suo genere, tra imprenditori già affermati in vari settori del nostro territorio e imprenditori emergenti che hanno presentato le loro idee innovative.

L’iniziativa, intitolata “Serata degli Angeli” (dal mondo anglosassone dove iniziative di questo genere si tengono da tempo) è stata promossa da ProMo (che è la società di sviluppo locale e marketing territoriale i cui soci sono il Comune, la Provincia e la Camera di Commercio di Modena e tutte le Associazioni di categoria provinciali), quale ‘seguito’ dell’altro progetto “Concorso Intraprendere a Modena. L’idea si fa impresa’’ organizzato dalla Provincia di Modena, da ProMo e dalla Camera di Commercio, con il contributo delle 4 Fondazioni Bancarie del territorio (Mirandola, Modena, Carpi e Vignola ), che si svolge a Modena dal 2001 ogni 2 anni e che, essendo un concorso a premi a competizione, funge da sostegno alle migliori nuove idee e progetti imprenditoriali in Provincia di Modena e che spinge e incentiva gli aspiranti imprenditori e le neo imprese a presentarsi e a emergere sul territorio.

L’incontro si è aperto con il saluto del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, il Dott. Trionfini, che si è complimentato con i vincitori del “Concorso” conclusosi lo scorso Febbraio; e con il saluto del Dott. Costi, Sindaco di Mirandola, che parlando di “iniezione di fiducia” ha esortato all’ ottimismo auspicando un prossimo periodo in cui prevalga la voglia di mettersi in gioco, e che mai vengano meno l’aspirazione e il coraggio di aprire nuove imprese sul territorio.

E’ seguito il discorso della Dott.ssa Palma Costi, Assessore agli Interventi Economici, Innovazione e Pari Opportunità della Provincia di Modena, che ha ricordato quanto queste nuove imprese abbiano bisogno di sostegno da parte delle Istituzioni e la necessità di “costruire una Provincia amica di chi fa impresa”: cose per le quali peraltro la Provincia è già attiva da tempo, come confermato dai dati di un territorio che sta facendo emergere risultati molto positivi.

Si è poi passati alla fase in cui le neo imprese si sono raccontate confrontandosi con gli amministratori e gli imprenditori già affermati del territorio: a fare da coordinatrice la Dott.ssa Adriana Zini, Direttore di ProMo, che ha ricordato, tra le altre cose, l’importante ruolo di Promo nel valorizzare quello che già c’è di positivo e innovativo sul territorio e nell’ aiutare ciò che sta nascendo a fermentare e a svilupparsi.

La prima impresa che si è presentata è stata ME.TA. ITALIA, di Ughetta Tarozzi, con sede a Modena (fino a pochi mesi fa a S. Prospero), che ha partecipato alla 4^ edizione - 2007 del Concorso Intraprendere, e che, con il progetto ECOMETA, intende promuovere la realizzazione di impianti fotovoltaici ed eolici per rispondere al bisogno di energia alternativa; a farle da ‘angelo’ con consigli e scambio di battute, il Dott. Maurizio Rinaldi, Dirigente della CPL Concordia, che di risparmio energetico si occupa da sempre.

La seconda impresa è stata la EDENBID srl di Emanuele Bocchi, con sede a Concordia, che ha anch’essa partecipato alla 4^ edizione - 2007 del Concorso Intraprendere e che offre un servizio di contrattazione elettronica che prevede la possibilità di ottenere sensibili risparmi nell’approvvigionamento di merci e servizi. In particolare i servizi offerti sono: richiesta di offerta, gara ad offerta singola e asta dinamica inversa; a fargli da ‘angelo’ il Sig. Fernando Balbarini, titolare della nota ditta mirandolese Tecnica Balbarini s.r.l. Utensileria Articoli Tecnici, che ha apprezzato l’innovativo ed efficace servizio offerto dalla Edenbid.

La terza impresa che ha esposto le sue idee e il suo operato è stata la S- coop – Servizi Informatici alle imprese di Davide Luppi, con sede a Mirandola, che ha partecipato alla 4^ edizione - 2007 del Concorso Intraprendere, e che intende soddisfare i bisogni e le problematiche di tipo informatico delle piccole-medie imprese affrontando in modo sistematico le richieste di help-assistant informatico; a fargli da ‘angelo’ il Sig. Primo Franciosi, concessionario Renault a Mirandola e Ferrara, che ha parlato della sua esperienza nel proprio settore lodando il ruolo fondamentale, per la riuscita della sua attività, del personale.

La quarta impresa è stata la TydockPh arma, ‘spin off’ universitaria di Modena, presentata dal Dott. Alberto Venturelli e dalla Dott.ssa Maria Paola Costi, che ha partecipato alla 3^ edizione – 2005 del Concorso Intraprendere, e che svolge attività di ricerca e sviluppo di farmaci innovativi nell’area delle malattie infettive. A far loro da ‘angelo’, l’ Ing. Paolo Poggioli, Consulting Engineer ‘esperto’ del settore biomedicale in quanto nel settore da una vita e fondatore di numerose aziende di successo: dallo scambio di battute è emersa la grande ‘fame di idee nuove’ soprattutto in campo medico e farmaceutico che però necessita di ingenti fondi a cui tutti siamo invitati a contribuire, anche nel nostro stesso interesse, per accelerare la scoperta e l’utilizzo di nuovi farmaci.

La quinta impresa è stata la JDentalCare s.r.l. dell’ingegnere meccanico Giacomo Grandi di Modena, vincitore della 4^ edizione - 2007 del Concorso Intraprendere nella categoria neo imprese: progetta e sviluppa impianti dentali innovativi e tutte le componenti che costituiscono lo strumentario chirurgico necessario alla loro applicazione sul paziente. L’obiettivo principale di JDentalCare è quello di studiare, progettare e commercializzare impianti dentali caratterizzati da un’elevata componente innovativa che li distingua e li caratterizzi sul mercato globale. A fare da ‘angelo’ il Dott. Luigi Mai, Presidente CNA Provinciale, che si è ampiamente complimentato con il vincitore di questa ultima edizione del concorso lodando l’idea estremamente innovativa e di altissima precisione che la JDentalCare s.r.l. sta portando avanti: prendendo spunto proprio da questo, ha parlato di ‘ricambio generazionale’, che avviene, come in questo caso, quando innovazione e il massimo della competenza si uniscono.

L’ultima impresa che si è presentata è stata PINcell, del Dott. Carlo Pincelli di Modena, “spin off” universitaria, vincitrice della 4^ edizione - 2007 del Concorso Intraprendere nella categoria aspiranti imprenditori: opera presso il Laboratorio di Biologia Cutanea del Dipartimento di Medicina e Specialità Mediche; a presentare l’operato è stata la Dott.ssa Alessandra Marconi che da tempo collabora con il Dott. Pincelli nella ricerca e sviluppo di farmaci in dermatologia; la mission della PINcell consiste nel trovare molecole terapeutiche sfruttando le scoperte di alcuni nuovi meccanismi di malattia, e renderle fruibili a livello commerciale ad altre aziende biotecnologiche o a case farmaceutiche. A fare da ‘angelo’ il Dott. Cesare Galavotti della Probio s.r.l. che, concordando con l’estrema difficoltà di questi spin off accademici nel reperire fondi per la ricerca, ha apprezzato l’entusiasmo e la competenza di questi giovani ricercatori.

L’incontro si è concluso con alcuni altri interventi specifici: lo Sportello Tre della Provincia di Modena, servizio della Provincia di Modena rivolto ad imprese ed aspiranti imprenditori: la Dott.ssa Anna Bernardi ha presentato il servizio che offre, tra le altre cose, informazioni ed orientamento sulle opportunità di finanziamento agevolato; la Camera di Commercio di Modena, nella figura della Dott.ssa Valeria Ferrari, ha presentato lo Sportello Genesi, cioè la rete degli sportelli che le Camere di Commercio dell’Emilia Romagna hanno ideato per offrire un primo strumento di orientamento a coloro che intendono sviluppare un’idea imprenditoriale; il Dott. Enzo Madrigali, Direttore di DemoCenter – Sipe, che ha ricordato la funzione di DemoCenter quale Centro di Innovazione e Trasferimento Tecnologico che offre alle aziende informazioni e conoscenze sulle nuove tecnologie attraverso le competenze presenti sul nostro territorio; il Dott. Remo Tralli Vice Direttore del CNA di Finale Emilia che ha esposto un interessantissimo progetto di concorso attuato negli Istituti Superiori di Finale Emilia, dal titolo ‘Miglior Progetto di Impresa’ che ha visto la partecipazione di circa 150 studenti dell’ultimo anno; infine ha preso la parola l’ Assessore agli Interventi Economici e Promozione del Territorio, Dott. Maino Benatti che, tra le altre cose, ha incoraggiato all’ottimismo visto che la nostra provincia continua ad essere un terreno fertile per la nascita di nuove attività potendo contare su conoscenze, competenze ed esperienze che l’hanno fatta conoscere in tutto il mondo in vari comparti (alimentare, ceramica, maglieria, meccanica, biomedicale per citare i settori più rappresentati e rappresentativi).

Dall’incontro, utilissimo primo nel suo genere, sono emersi soprattutto la voglia di fare e di mettersi in gioco, l’ elevata innovazione, l’ originalità dei progetti e l’ altissima competenza: auguriamo a questa nuova generazione di imprenditori pieno successo nelle loro iniziative, e di partecipare alle prossime edizioni già come nuovi “angeli”.
Facebook
FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI MIRANDOLA
Sede legale: Piazza Castello, 23
Sede operativa: Viale Gregorio Agnini, 76
41037 Mirandola (MO) - Tel. 0535.27954 - Fax. 0535.98781

credits